Trattamento Acqua


La qualità dell’acqua in piscina è data da un insieme di fattori il cui mix incide sulla salubrità, trasparenza e gradevolezza dell'acqua stessa pertanto è uno degli aspetto più importanti da tenere presenti nella progettazione e manutenzione della piscina.

Quali sono i fattori che influiscono sulla qualità dell'acqua della piscina?
La presenza di tutti gli elementi esterni che inevitabilmente vengono a contatto con l'acqua: non si può certo pretendere che i bambini che escono dalla piscina, giocano nei pressi o corrono nel prato, prima di rientrare in piscina passino ogni volta sotto la doccia.
E' bene però essere coscienti che questi elementi inquinanti tendono a far peggiorare la qualità dell'acqua, creano torbidità e possono “proliferare” in essa ed essere dannosi per la salute, come ad esempio:
polvere;
piccoli residui vegetali (erba, foglie);
batteri;
virus;
spore di alghe, ecc...

Non bisogna nemmeno esagerare con le preoccupazioni dato che in buona parte, se il progettista/costruttore/venditore è competente, questi fattori vengono affrontati in fase di costruzione della piscina (vedi portata impianto, qualità della filtrazione, distribuzione acqua, numero di ore di funzionamento, tipologia prelievo acqua di superficie, etc.), mentre tutto quello che riguarda il trattamento chimico dell’acqua viene gestito giornalmente dal Cliente (o da suo incaricato)
In linea di massima vanno controllati e mantenuti costanti i seguenti valori:

il livello di ph;
il livello del disinfettante (cloro, ossigeno,ecc…).